5 piscine naturali da sogno

Avete voglia di un tuffo in piscina? Sognate di farlo in luoghi meravigliosi circondati da vegetazione selvaggia e in acque dai colori inimmaginabili?

Ci pensa la natura stessa a soddisfare i vostri desideri, mettendo a vostra disposizione delle piscine naturali meravigliose.

Cenote Ik-Kil (Yucatan, Messico)

Messico-kil-cenote-

Cenote in America Centrale sta a indicare grotta con acqua dolce.  Fra le migliaia di Cenotes in Messico, il Cenote Ik-Kil (Azul Sagrado o Sacro Cenote Blu), dalle profonde acque blu è quella di maggior richiamo turistico. Questo imponente buco” naturale, perfettamente rotondo, ha un diametro di 60 metri e una profondità di 40 ed è circondato da una giungla di alberi e piante esotiche.

Enchanted River (Hinatuan, Filippine)

Filippine-enchanted-river

Il fiume Hinatuan,  si trova sull’isola di Mindanao, nelle Filippine, e sfocia nell’Oceano Pacifico. Basta guardare l’acqua cristallina che viene la voglia di tuffarsi e non uscire più.

Pamukkale (Turchia)

centro-termale-pamukkale

Le bianche terrazze di Pamukkale, lunghe circa 2,700 metri, sono visibili anche da lontano. Pamukkale, che in turco significa “castello di cotone” ed è classificato dall’Unesco come Patrimonio Naturale.

Grotta della Poesia (Roca Vecchia, Puglia)

Puglia-grotta-della-poesia-detercom

Situata a 20 kilometri da Otranto, il nome deriva da “posia” che in greco antico significa sorgente di acqua dolce.

Laguna di Giola (Thassos, Grecia)

Grecia-thassos

Nell’isola di Thassos, c’è una laguna appartata, chiamata Giola: è una piscina naturale scavata nella roccia, con un’acqua cristallina e una temperatura superiore a quella del mare adiacente.

Lascia una risposta