detercom-cosmetici

Sicurezza dei prodotti cosmetici – Capitolo 2

Prosegue la nostra rubrica su cosmetici e sicurezza. In questo secondo capitolo ci soffermeremo sulle indicazioni che devono contenere le etichette dei prodotti per garantire al consumatore di scegliere in modo più consapevole.

Queste informazioni sono essenziali per la sicurezza del cosmetico e comprendono:

– l’elenco degli ingredienti contenuti nel prodotto in ordine crescente di peso. In questo modo chi presenta particolari allergie può controllare se la sostanza alla quale è allergico sia presente nel cosmetico;

la funzione del prodotto, scritta nella lingua ufficiale dello stato in cui viene venduto il cosmetico, per far si che il consumatore sappia cosa sta acquistando o utilizzando (nel caso dei prodotti da hotel inseriti nel set cortesia che trovate nelle camere d’albergo);

– avvertenze e modalità d’uso per il corretto utilizzo.

Sempre secondo la normativa sui cosmetici, il produttore deve tenere a disposizione delle autorità competenti il cosiddetto PIF (Product Information File) del prodotto, una documentazione informativa riguardante la formula qualitativa e quantitativa del prodotto, il metodo di fabbricazione, le specifiche chimico-fisiche e microbiologiche e i dati sugli effetti indesiderati.

Infine si passa alla valutazione del prodotto finito, che deve essere compiuta da un esperto qualificato, interno o esterno all’azienda.

Continuate a seguire la nostra pagina Facebook e il Blog, nel prossimo capitolo parleremo di controlli, verifiche e test! Detercom Professional è sempre al fianco dell’albergatore e del suo Ospite.

detercom (2)